DIAZ

I registi Daniele Vicari e Laura Morante incontrano gli allievi della Scuola Romana di Cinema in un evento aperto al pubblico.

Se la Scuola Romana di Cinema da una parte mette in primo piano la formazione “sul campo”, dall’altra cerca di non far mancare ai propri allievi il confronto con i professionisti. In questo caso parliamo di due registi.

Daniele Vicari, già noto al pubblico per film come “Il passato è una terra straniera” e “Il mio paese” e ora nelle sale con il suo ultimo lavoro, “Diaz”, che sta infiammando gli animi degli italiani non solo per la tematica e la vicenda narrata, ma anche per le sceltestilistiche. Coordinerà l’incontro il critico cinematografico Boris Sollazzo e varrà proiettato il backstage del film.

Ciliegine

Laura Morante, esordiente alla regia ma con un bagaglio di esperienza non indifferente come attrice (David di Donatello 2001 – Migliore Attrice nel film “La stanza del figlio”). Il suo primo film “Ciliegine”, è una commedia sentimentale, ambientata a Parigi, che la vede anche attrice protagonista. La Morante porterà in visione un breve filmato che sarà spunto per commenti e dibattiti.

Presenzieranno alla Scuola Romana di Fotografia e di Cinema per raccontare le loro esperienze, così diverse per partenza e arrivo. Ma è proprio questo che la scuola desidera dare: uno sguardo d’insieme, più punti di vista, diversificazione di generi e stili.

Si consiglia di non mancare a questi due appuntamenti:

    2 maggio, Ore 18:30 – DIAZ – incontro con Daniele Vicari

    7 maggio, Ore 18:30 – CILIEGINE – incontro con Laura Morante

L’ingresso è gratuito e aperto al pubblico, però è necessaria la prenotazione via mail o telefono.

srf@scuolaromanadifotografia.it   

Telefono: 06 4957264